Immagine di: cierresei utente della Community di Immobiliare.it
Privato
nessuna risposta
Acquisto appartamento tramite agenzia (disonesta)
Sto per acquistare un immobile tramite agenzia.
Ho fatto una proposta di acquisto quasi un mese fa (scade fra pochi giorni) che è stata accettata e firmata dal proprietario.
Il problema è che l'agente immobiliare non mi ha avvertito dell'accettazione e mi ha chiesto di rilanciare, cosa che ho fatto, ma non con un'offerta standard, bensì con una scrittura privata nella quale dichiaravo la somma che sarei andato ad aggiungere all'offerta in essere.
Ora mi trovo con l'offerta firmata (anche se non ho controfirmato per presa visione) e una scrittura privata (con data ovviamente successiva).
Posso far annullare il tutto senza sanzioni o devo per forza acquistare? e a che prezzo, quello della prima offerta o con il rialzo? Sarei pure tentato di denunciare l'agenzia.
Domanda inserita: 5 anni e 5 mesi fa, Comprare casa a Bergamo 1 risposta
La tua risposta
Ti preghiamo di mantenere una conversazione educata e civile
Caratteri rimasti: 4500

 
Registrati o accedi col tuo account: , o
 
  •  
  •  
  •  
  • (visibile nel tuo profilo pubblico) 
  •  
     
Cliccando Rispondi dichiari di aver letto e accettato le Condizioni Generali e l'informativa sulla privacy
Segui la discussione via emailCondividi
Risposte(1)
 
Primo a rispondere: Mario Della Nave
Salve , si dovrebbero analizzare entrambe le scritture per valutare meglio il consiglio da darle . Di solito si procede con un'offerta scritta con durata inferiore al mese se non per casi molto particolari . In caso di rialzi , io procedo modificando la stessa proposta d'acquisto e facendo firmare le varie modifiche oppure preparo un'altra proposta d'acquisto provvedendo a strappare la prima . Lei dovrebbe essere informato dell'accettazione della proposta entro il termine di scadenza apposta alla stessa altrimenti la chiusura non avrebbe validita' e lei potrebbe ritirarsi dopo la scadenza ( es. se la proposta scade il 10 giugno e la avvisano il 12 giugno che e' stata accettata , lei potrebbe opporsi in quanto e' stato avvisato successivamente alla scadenza anche se la proposta e' stata firmata dal proprietario molto prima ) . Se la proposta fosse firmata nei tempi e lei fosse avvisato entro la scadenza , sarebbe costretto ad acquistare e pagare la mediazione fatta eccezione per irregolarita' sulla proposta o di altro genere . Le consiglio di fare un incontro con l'agenzia e chiarire queste cose soprattutto le due scritture provvedendo a ritirare e strappare o invalidare una delle due .
Risposta inserita: 5 anni e 4 mesi fa
|
Segnala errore o abuso
Altre domande e risposte su Comprare casa in Lombardia
Cerca consigli e risposte
esempio: "affitto", "vendita", "ristrutturare"
Fai una domanda
Formula la tua domanda e ottieni risposte da esperti e professionisti del mondo immobiliare
Agenti VIPScopri di più
Notifiche via email
Ricevi via email, ogni giorno, le nuove domande in base a questi criteri:
Comprare casa
Lombardia