Immagine di: Alessandro utente della Community di Immobiliare.it
Privato
nessuna risposta
Mancato pagamento quote condominiali del conduttore.
Se nel contratto di affitto c'è la postilla che il conduttore solleva da ogni responsabilità il locatore per il mancato pagamento delle quote condominiali ad esso spettanti, il locatore può stare tranquillo qualora ci fosse il decreto ingiuntivo per la riscossione delle somme non pagate dal conduttore dell'immobile in questione? Grazie.
Domanda inserita: 7 anni e 2 mesi fa, Proprietari e Inquilini a Foggia 1 risposta
La tua risposta
Ti preghiamo di mantenere una conversazione educata e civile
Caratteri rimasti: 4500

 
Registrati o accedi col tuo account: , o
 
  •  
  •  
  •  
  • (visibile nel tuo profilo pubblico) 
  •  
     
Cliccando Rispondi dichiari di aver letto e accettato le Condizioni Generali e l'informativa sulla privacy
Segui la discussione via emailCondividi
Risposte(1)
 
Primo a rispondere: Gianluca Pagliettini
Purtroppo no.
Un contratto di locazione è un accordo tra le parti ed in quanto tale può determinare delle obbligazioni solo per queste ultime. Il locatore in qualità di proprietario dell'immobile sarà responsabile delle insolvenze del condominio salvo possibilità di rivalsa sull'inquilino moroso.
Normalmente nei contratti viene inserita una clausola di risoluzione per inadempimento in caso di mancato pagamento delle spese comuni da parte dell'inquilino.
Risposta inserita: 7 anni e 2 mesi fa
|
Segnala errore o abuso
Altre domande e risposte su Proprietari e Inquilini in Puglia / Basilicata
Cerca consigli e risposte
esempio: "affitto", "vendita", "ristrutturare"
Fai una domanda
Formula la tua domanda e ottieni risposte da esperti e professionisti del mondo immobiliare
Agenti VIPScopri di più
Notifiche via email
Ricevi via email, ogni giorno, le nuove domande in base a questi criteri:
Proprietari e Inquilini
Puglia / Basilicata