Immagine di: ludovica mattei utente della Community di Immobiliare.it
Privato
nessuna risposta
Posso oppormi ad un atto di vendita fatto tra coeredi non essendo stato avvisato di tale atto e che termini ci sono per farlo?
Vorrei sapere da quando una persona che fa parte di un gruppo di eredi , vengo a sapere che è stato fatto un atto di vendita tra coeredi senza esserne a conoscenza senza che nessuno mi avvia avvisato, posso oppormi? Ci sono dei termini specifici oppure l'opposizione è valida da quando si è venuta a conoscenza dell'atto?
Domanda inserita: 7 anni e 5 mesi fa, Leggi e Norme a Benevento (BN) 1 risposta
La tua risposta
Ti preghiamo di mantenere una conversazione educata e civile
Caratteri rimasti: 4500

 
Registrati o accedi col tuo account: , o
 
  •  
  •  
  •  
  • (visibile nel tuo profilo pubblico) 
  •  
     
Cliccando Rispondi dichiari di aver letto e accettato le Condizioni Generali e l'informativa sulla privacy
Segui la discussione via emailCondividi
Risposte(1)
 
Primo a rispondere: Antonio Cesarini
Esiste l'istituto del retratto successorio quando nella comunione ereditaria viene venduto un bene da un coerede senza consentire agli altri di esercitare il diritto di prelazione.
E' questo il caso?
Risposta inserita: 7 anni e 4 mesi fa
|
Segnala errore o abuso
Altre domande e risposte su Leggi e Norme in Campania
Cerca consigli e risposte
esempio: "affitto", "vendita", "ristrutturare"
Fai una domanda
Formula la tua domanda e ottieni risposte da esperti e professionisti del mondo immobiliare
Agenti VIPScopri di più
Notifiche via email
Ricevi via email, ogni giorno, le nuove domande in base a questi criteri:
Leggi e Norme
Campania