Immagine di: Veretta utente della Community di Immobiliare.it
Privato
nessuna risposta
Quando si fa una proposta di acquisto più bassa si ha una prelazione per un'altra offerta?
ho un mandato esclusivo con un'agenzia per vendere una casa. l'agente mi porta una proposta di acquisto ad un prezzo più basso di quello da me richiesto e io la rifiuto. nel frattempo una persona di mia conoscenza mi ha detto di volerla comprare lui la casa. io per correttezza mando questa persona direttamente in agenzia per fare una proposta di acquisto al prezzo da me richiesto e pattuito con l'agenzia. lui va ma gli viene detto che loro per etica non accettano altre proposte. parlo con l'agente che mi dice che deve prima chiedere al primo che ha fatto la proposta se è disposto a rialzare e in quel caso sarò costretta a vendere a quella persona. io voglio vendere alla persona che conosco anche perchè sarebbe stata la prima ad offrire il prezzo pattuito. l'agente non avendo proposte a prezzo pieno era obbligato a prendere l'altra proposta? sono veramente costretta a vendere a chi dice lui? visto che l'agente lo pago io non dovrebbe fare i miei interessi?
Domanda inserita: 6 mesi fa, Vendere casa nessuna risposta
La tua risposta
Ti preghiamo di mantenere una conversazione educata e civile
Caratteri rimasti: 4500

 
Registrati o accedi col tuo account: , o
 
  •  
  •  
  •  
  • (visibile nel tuo profilo pubblico) 
  •  
     
Cliccando Rispondi dichiari di aver letto e accettato le Condizioni Generali e l'informativa sulla privacy
Segui la discussione via emailCondividi
Nessuna risposta
Cerca consigli e risposte
esempio: "affitto", "vendita", "ristrutturare"
Fai una domanda
Formula la tua domanda e ottieni risposte da esperti e professionisti del mondo immobiliare
Agenti VIPScopri di più
Notifiche via email
Ricevi via email, ogni giorno, le nuove domande in base a questi criteri:
Vendere casa
Italia