Immagine di: Dottor Max utente della Community di Immobiliare.it
1 domanda
3 risposte
0 risposte utili
Dottor Max
Privato
Risposte(3)
Attenzione però a demonizzare sempre le agenzie immobiliari. Anche io spesso le evito. Ma in alcuni casi bisogna fare dei conti e mettere sui 2 piatti della bilancia provvigione e costo immobile. Un esempio: tempo fa a Napoli ho pagato ad un'agenzia ben 4.000 euri di commissione (2.000 non "ufficiali")..su un piccolo monolocale di appena 19.000 euro. Ma sapete perchè ho accettato?? Perchè con quella commissione pattuita prima, Loro son riusciti a ridurre di parecchio la richiesta con la proprietaria...da 19...siamo arrivati a 12.000...per questo Mi è convenuto. In sostanza io Mi ero dato un budget massimo per quell'immobile. E sono rientrato in quello. Poi come si siano divisi i soldi non Mi interessa più di tanto. Io volevo un risultato...e l'ho raggiunto.
Risposta inserita: 1 anno fa
|
Segnala errore o abuso
Beh, grazie per le Vs. impressioni ma in verità vi Dico: paragonare un immobile da 1 milione di euro ad uno di 30.000 e. è palesemente una "diminutio" della questione. Un paragone poco felice. Un'agenzia che vende un immobile da cifra elevatissime può tranquillamente "giostrare" poi sulla commissione...cioè, su cifre elevate togliere 10.000 euro dalla provviggione di una delle parti per non perdere la compravendita, si può fare facilmente. Mentre su cifre cos' basse è proprio la richiesta iniziale che è esosa! E non è vero che tutte le agenzie svolgono "una mole di lavoro notevole". nel mio caso, ad esempio, mi sono andato a vedere per bene quello che stava facendo l'agenzia a cui mi ero rivolto: che delusione...un paio di inserzioni gratuite sul web (che io da esperto di comunicazione e docente saprei mettere decisamente meglio...) e l'annuncino sul loro foglietto/brochure stampato internamente all'agenzia con una semplice stampante...qualche visita (spesso ad orari strani...) e tanta poca voglia di "lavorare davvero su quell'immobile". Nessun laureato/professionista che dia informazioni approfondite a potenziali acquirenti...Approssimazione, risposte "in serie", grandi lacune informative e scarsa qualità comunicativa. Per cui non è assolutamente vero che le agenzie mettano lo stesso impegno su tutti gli immobili...dove la torta è più grande lavorano in modo differente... Addirittura ho visionato un loro contratto preliminare e all'interno c'erano diversi errori sintattici e grammaticali!! Non basta una cravatta ed una borsetta a fare di un uomo un professionista preparato e coscienzioso...ci vuole ben altro. In sostanza: un mio Amico ha venduto un monolocale simile da solo; in poco tempo e con tutto l'interesse che ovviamente può metterci chi cura una cosa propria. A me tra poco scade il mandato e sinceramente procederò da solo: ho ampiamente le capacità culturali e professionali per seguire una "cosetta" del genere..(nella Vita, modestamente, ho portato a termine cose ben più delicate e difficili...come 2 lauree ed un master per esempio).Poi con qualche Amico Avvocato, Economista, Notaio, diventa così semplice...
Comunque grazie ugualmente a tutti. E ottima Vita!
Max
Risposta inserita: 5 anni e 2 mesi fa
|
Segnala errore o abuso
Gentile Casaleo Immobiliare, sarò sintetico: prima di tutto evito a priori sterili polemiche e banalizzazioni come la Sua. Ma come si permette di dire che "mi nascondo"?? Ma come c'è scritto chiaramente "Associazione Culturale Confgiovani" (di cui sono Presidente)...ma perchè nel Suo caso non c'è scritto "Casaleo Immobiliare Gallipoli"...? Bah..ma lasciamo stare. Sa cosa significa "anonimo"...? Vuol dire senza nome...ma lo sa usare il web?? Basta andare su Google e cercare per trovare qualcosa. Lei mi chiede se io abbia mai passato delle giornate con gli agenti...guardi che io anni fa ci ho anche lavorato in alcune di quelle agenzie (in due in particolare) e sono andato via perchè non condividevo i loro "modus operandi", troppo di "facciata" , standardizzato; poco orientato alla customer satisfaction e troppo invece orientato alla..."tasca". Scusi ma dico quello che penso..e non offendo nessuno, perchè io sto parlando solo di una realtà che ho conosciuto personalmente...non certo di tutti. E poi come fa a dire che io "parlo da dipendente pubblico"??? Ma dove l'ho ha letto?? Mai lavorato per un ente pubblico, nemmeno un'ora.
Il mio lavoro me lo sono inventato sa zero ed ogni giorno lotto per portarlo avanti. A fine mese non ricevo nessuno stipendio, glielo assicuro. E non è affatto un'Ottima Vita questa Mia, mi creda. Ma saranno fatti Miei. Io parlo di casi accaduti a Me. Tutto qui. E poi, se proprio la VuoLe sapere...le fatiche che molti giovani sostengono (non le metto in dubbio...) sono magari anche il risultato di metodologie oramai passate e non strategiche, considerando i tempi di oggi. Anche io ho le mia "fatiche"...e Le dico che, come molti Miei colleghi...spesso per guadagnare l'equivalente di una commissione di vendita..dobbiamo lavorare molto, molto di più. A livelli professionali elevatissimi. Amici Notai o Avvocati/Commercialisti non "lavoreranno" per me gratis...sono solo piccoli favori che ci si scambia. Il preliminare, la proposta di acquisto, ecc. per farLe un esempio, li ho preparati io in pochi minuti. Le visure le faccio da me. "Scambiare l'agenzia per un salottino di un bar.."..ma di che parla...? Io nell'agenzia con cui ho avuto rapporti per questo monoloc. ci sono stato una volta per soli 5 minuti. Non ho tanto tempo da perdere nè da far perdere. Con ciò non sto dicendo affatto che il lavoro degli agenti immobiliari sia inutile...ma figuriamoci; ne ho massimo rispetto. Dico solo - e ripeto - che nel MIO caso c'è stata tanta delusione. E sarò libero di espimerla, non crede?
Le auguro ottime cose.
P.s. e se vuoLe "vedere la mia faccia" (parlava di metterci la faccia), se passa per Napoli sarò lieto di mostrargliela (mi creda, non è niente di che:):) e di offrirLe un ottimo caffè.
Salutoni.
Massimiliano
Risposta inserita: 5 anni e 2 mesi fa
|
Segnala errore o abuso
Fai una domanda
Formula la tua domanda e ottieni risposte da esperti e professionisti del mondo immobiliare